Home

Gentile Aracne editrice,

è con un vivo stupore, crescente di pagina in pagina, che ho letto il libro di Paola Quadrelli da voi editato col titolo “Il partito è il nostro sole – la scuola socialista nella letteratura della DDR”.

L’autrice, con la quale sono disponibile se interessata a un confronto, privato o pubblico, come preferirà, è persona certo preparata, ma così ferocemente schierata su posizioni anticomuniste da rasentare l’incredibile, per lei la DDR è stata una dittatura e tra queste forse la peggiore della storia del Novecento, alla DDR vengono associate a ripetizione le parole: “coercizione, mortificazione, repressione, indottrinamento, ipocrisia, mediocrità, …” e in cui gli insegnanti sono: “dogmatici, rigidi, viscidi, sadici, laidi, criminali, …” Per carità, ognuno è libero di avere il proprio punto di vista, il mio ad esempio è esattamente opposto a quello della vostra autrice, perché credo che educare i giovani ai valori della solidarietà, dell’antimperialismo, della pace e dell’amicizia tra i popoli sia meglio che abbandonarli ad una molto presunta libertà, quale quella occidentale, che è un semplice conformismo di massa improntato ai consumi e alla prevaricazione.

Credo tuttavia che voi abbiate commesso il grave errore di aver scelto un titolo fuorviante, se non sbagliato, anche perché gli scrittori citati dall’autrice sono stati dei dissidenti e hanno pubblicato principalmente fuori dalla DDR. Di autori tedesco-orientali che nei 40 anni di esistenza di quello stato abbiano scritto romanzi sul valore positivo dell’educazione socialista non ve ne è citato neppure uno. Intuisco che siano considerati dalla Quadrelli degli impresentabili servi del socialismo e dei pessimi scrittori. Vi consiglio tuttavia per le prossime edizioni di titolare il libro: “Un’educazione totalitaria – la scuola della DDR nella letteratura del dissenso”, credo che sarebbe in egual modo un titolo più veritiero ed efficace ed eviterebbe, per chi non si riconosce in tale analisi, di perdere molto tempo a leggerlo e qualche euro a comprarlo

Milano, 11 giugno ’12

Davide Rossi

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...