Home

il direttore del Centro Studi insieme alla scrittrice

È una grande emozione incontrare Elfriede Bruning, 102 anni il prossimo 8 novembre, donna eccezionale, amica di Anna Seghers, che ricorda con affetto. Elfriede era presente il 10 maggio ’33 fuori dall’università Humboldt, quando nella notte i nazisti hanno bruciato i libri, suoi, giovane scrittrice, e di tanti altri. Ha ricordi lucidi di quella stagione in cui il Bund proletarisch revolutionärer Schriftsteller, l’Associazione degli scrittori proletari e rivoluzionari, nella quale militava, così come nel partito comunista, KPD, sono dovuti passare alla clandestinità, dopo la grande ed effervescente attività della fine degli anni ’20 e dei primi anni ‘30. Il comitato centrale del partito si riuniva clandestinamente anche a casa dei suoi genitori, una volta alla presenza del compagno segretario Ernst Thälmann. Quindi la Resistenza al nazismo e nel dopoguerra l’entusiasmo per aver provato a costruire il socialismo in DDR.  Ci siamo abbracciati dandoci appuntamento il 10 maggio 2012 a Berlino per la 79° commemorazione di quanti hanno resistito al bestiale rogo dei libri e al nazismo.

20 febbraio ’12

Davide Rossi

Chi fosse interessato ad unirsi alla delegazione del Centro Studi, che verrà organizzata per l’occasione, è pregato di comunicarlo ad annaseghers@libero.it , si parteciperà anche il giorno precedente alla festa del parco Treptow per il 67° anniversario della fine della seconda guerra mondiale, partenza 8 maggio da Malpensa, rientro l’11 maggio.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...